Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Corsi: Sicurezza sul lavoro - Aggiornato con Accordo Stato Regioni 21.12.2011

RSPP DDL - Aggiornato con Accordo Stato Regioni 21.12.2011 - Modulo Giuridico-Normativo e Modulo Gestionale per aziende a Rischio Basso (8 h)

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i Datori di Lavoro che in base al D. Lgs. 81/08 intendono assumersi il compito di responsabile della
Prevenzione e Protezione della propria azienda.

OBIETTIVI
Il datore di lavoro ha l'obbligo di tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori e, per farlo al meglio, deve
dotarsi, per legge, di una funzione aziendale dedicata alla gestione della sicurezza e prevenzione aziendale:
il servizio di prevenzione e protezione (SPP).
Il corso ha l'obiettivo di fornire, o di perfezionare, le conoscenze del datore di lavoro in materia di sicurezza
sul lavoro, sottolineando gli aspetti normativo-giuridici e quelli relativi alla gestione ed organizzazione della
sicurezza indicati nell'Accordo Stato Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI
1. MODULO NORMATIVO – GIURIDICO
2. MODULO GESTIONALE

TEST INTERMEDI
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni

AGGIORNAMENTO:
Quinquennale.
LinguaItaliano
Durata8 ore
Prezzo€115,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

RSPP DDL - Aggiornato con Accordo Stato Regioni 21.12.2011 - Modulo Giuridico-Normativo per aziende a Rischio Basso (4 h)

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i Datori di Lavoro che in base al D. Lgs. 81/08 intendono assumersi il compito di responsabile della
Prevenzione e Protezione della propria azienda.

OBIETTIVI
Il datore di lavoro ha l'obbligo di tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori e, per farlo al meglio, deve
dotarsi, per legge, di una funzione aziendale dedicata alla gestione della sicurezza e prevenzione aziendale:
il servizio di prevenzione e protezione (SPP).
Il corso ha l'obiettivo di fornire, o di perfezionare, le conoscenze del datore di lavoro in materia di sicurezza
sul lavoro, sottolineando gli aspetti normativo-giuridici indicati nell'Accordo Stato Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI
1. Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
2. La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
3. La "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni,
anche prive di responsabilità giuridica" ex D. Lgs. 231/2001 e s.m.i.
4. Il sistema istituzionale della prevenzione;
5. I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi e
responsabilità
6. Il sistema di qualificazione delle imprese

TEST INTERMEDI
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008
e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni .
l DDL si curerà di effettuare autonomamente i restanti moduli GESTIONALE, TECNICO e RELAZIONALE per concludere la propria formazione.
LinguaItaliano
Durata4 ore
Prezzo€80,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

RSPP DDL - Aggiornato con Accordo Stato Regioni 21.12.2011 - Modulo Gestionale per aziende a Rischio Basso (4 h)

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i Datori di Lavoro che in base al D. Lgs. 81/08 intendono assumersi il compito di responsabile della
Prevenzione e Protezione della propria azienda.

OBIETTIVI
Il datore di lavoro ha l'obbligo di tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori e, per farlo al meglio, deve
dotarsi, per legge, di una funzione aziendale dedicata alla gestione della sicurezza e prevenzione aziendale:
il servizio di prevenzione e protezione (SPP).
Il corso ha l'obiettivo di fornire, o di perfezionare, le conoscenze del datore di lavoro in materia di sicurezza
sul lavoro, sottolineando gli aspetti gestionali indicati nell'Accordo Stato Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI
1. I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
2. Il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie)
3. Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza
4. La considerazione degli infortuni mancanti e delle modalità di accadimento degli stessi
5. La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori
6. I modelli di organizzazione e gestione della sicurezza
7. Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione
8. La gestione della documentazione tecnico-amminstrativa
9. Emergenze
10. Organizzazione del primo soccorso
11. Organizzazione della prevenzione incendi

TEST INTERMEDI
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
Il DDL si curerà di effettuare autonomamente i restanti moduli GIURIDICO-NORMATIVO, TECNICO e RELAZIONALE per concludere la propria formazione.
LinguaItaliano
Durata4 ore
Prezzo€80,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Movimentazione Manuale dei Carichi

A CHI SI RIVOLGE
Qualora non sia possibile evitare i rischi derivanti dalla movimentazione manuale dei carichi ad opera dei lavoratori, il datore di lavoro adotta le misure organizzative necessarie ricorrendo ai mezzi appropriati e fornisce ai lavoratori stessi una formazione adatta allo scopo di ridurre il rischio che comporta questa tipologia di mansione.
La tutela dei lavoratori nello svolgimento di attività che comportano lo sforzo fisico per la movimentazione manuale dei carichi e la valutazione dei rischi è prevista dal Titolo VI e dall’Allegato 33 del D.Lgs. 81/2008 che riprende le disposizione previste dalla UNI ISO 11228.

OBIETTIVI
Fornire un'informazione adeguata in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul
lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI:
1. Rischio connesso alla movimentazione manuale dei carichi
2. Rischio postura

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Rischio Stress Lavoro-Correlato

A CHI SI RIVOLGE
Lo stress lavoro-correlato è uno squilibrio che si verifica quando il lavoratore non si sente in grado di corrispondere alle richieste lavorative. Tale condizione è spesso accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psicologica o sociale. Il decreto legislativo 81/08 (nell’art. 28 comma 1 “Oggetto della valutazione dei rischi”) afferma che la valutazione dei rischi lavorativi deve comprendere anche i rischi riguardanti lo stress lavoro correlato... e in quanto rischio effettivo presente sul luogo di lavoro, deve essere preso in considerazione durante la fase di formazione del personale.

OBIETTIVI
Fornire un'informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza
sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI:
1. Il rischio emergente
2. La salute mentale e le PMI
3. Sintomi e cause dello stress da lavoro correlato
4. Misure di prevenzione e protezione
5. Esempio di questionario
6. Vittime di stress lavoro correlato
7. Esempi Europei
8. Accordo quadro Europeo sullo stress nei luoghi di lavoro

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Il rischio videoterminali

A CHI SI RIVOLGE
Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori videoterminalisti ed effettua una valutazione delle postazioni di lavoro, in particolare riguardo:
• ai rischi per la vista e per gli occhi
• ai problemi legati alla postura ed all'affaticamento fisico o mentale
• alle condizioni ergonomiche e d’igiene ambientale
Il DDL deve adottare le misure appropriate per ovviare ai rischi riscontrati in base alle valutazioni effettuata organizzando e predisponendo i posti di lavoro in conformità ai requisiti minimi previsti nell’allegato XXXIV al d.lgs.81/08 e deve curare una specifica informazione e formazione.

OBIETTIVI
Fornire un'informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza
sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011

CONTENUTI:
1. Il rischio VDT
2. Legislazione in materia di videoterminali (D. Lgs. 81/08)
3. Misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
4. Riepilogo dell'organizzazione della postazione di lavoro al VDT

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Il rischio rumore

A CHI SI RIVOLGE
Ogni lavoratore, definito come: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari (art. 2 comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un'adeguata formazione. È per questo motivo che il presente corso affronta nello specifico i rischi connessi ai rumori che si creano in determinate attività lavorative.

CONTENUTI
1. La valutazione del rischio, legislazione e linee guida
2. I parametri identificativi
3. I valori di esposizione e protezione

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Rischi connessi ai campi elettromagnetici

A CHI SI RIVOLGE
Ogni lavoratore, definito come: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari (art. 2 comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un'adeguata formazione. È per questo motivo che il presente corso affronta nello specifico i rischi connessi ai campi elettromagnetici che possono formarsi in particolari luoghi di lavoro.

CONTENUTI
1. Definizioni generali
2. Legislazione in tema di campi elettromagnetici
3. I campi elettrici e magnetici di sorgenti in bassa frequenza
4. Metodi di mitigazione del campo magnetico prodotto da linee elettriche

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

La Direttiva Macchine

A CHI SI RIVOLGE
Ogni lavoratore, definito come: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari. (art. 2 comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un'adeguata formazione. È per questo motivo che il presente corso affronta nello specifico la direttiva che disciplina la produzione, immissione e certificazione delle Macchine destinate all'utilizzo lavorativo.

CONTENUTI
1. Norme e normazione
2. Direttive Comunitarie
3. Nuova definizione di Macchina
4. Gli Articoli

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata2 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Richi connessi alle vibrazioni meccaniche

A CHI SI RIVOLGE
Ogni lavoratore, definito come: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari. (art. 2 comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un'adeguata formazione. È per questo motivo che il presente corso affronta nello specifico i rischi connessi alle vibrazioni meccaniche che si creano in determinate attività lavorative.

CONTENUTI
1. La normativa di riferimento
2. Regolamentazione
3. Dispositivi di protezione individuali

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata1 ore
Prezzo€50,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Aggiornamento per Dirigenti - CSR 21.12.2011 (6 h)

A CHI SI RIVOLGE
Tutti coloro che in azienda vengono designati a svolgere il ruolo di dirigente, vale a dire la persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa (art. 2 comma 1, lettera d., D .Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente
deve ricevere un adeguato aggiornamento. È per questo motivo che il presente corso affronta concetti chiave quali il D.Lgs. 81/2008, le norme in materia penale e i rischi associati al luogo di lavoro.

CONTENUTI
1. D.Lgs. 81/2008 - Testo Unico sulla Sicurezza e sue ss.mm.ii.
2. I Principi Comuni
3. I luoghi di lavoro
4. Segnaletica di salute e sicurezza sul luogo di lavoro
5. Agenti fisici
6. Rischio Stress-Lavoro Correlato
7. La gestione delle emergenze

TEST INTERMEDI
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata6 ore
Prezzo€85,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Formazione Specifica per i Lavoratori - Rischio Basso Settore Uffici

A CHI SI RIVOLGE
Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni.

OBIETTIVI
Fornire un'informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012.

CONTENUTI
1. Individuazione dei rischi
2. Il rischio videoterminali
3. Disturbi legati alla postura
4. Rischio Stress Lavoro-Correlato
5. Movimentazione manuale dei carichi

TEST INTERMEDI
All'interno del percorso formativo sono presenti dei momenti di verifica dell'apprendimento vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata4 ore
Prezzo€70,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

R.S.P.P. Datore Di Lavoro - Aggiornamento per aziende a Rischio Basso

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i datori di lavoro che svolgono, all’interno della propria azienda appartenente ad una macrocategoria di rischio basso, l’importante ruolo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, che hanno già
frequentato la formazione primaria per RSPP.
L’RSPP deve effettuare l’aggiornamento della formazione relativa al proprio ruolo ogni cinque anni.

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. È per questo motivo che il presente corso affronta concetti chiave quali il D. Lgs. 81/2008, le norme in materia penale e i rischi associati al luogo di lavoro.

CONTENUTI
Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il DUVRI; Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il Decreto Legislativo 231/01; Le fonti di rischio ed il rischio ergonomico; Agenti fisici; La comunicazione; La comunicazione e il conflitto.

LinguaItaliano
Durata6 ore
Prezzo€100,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

R.S.P.P. Datore Di Lavoro - Aggiornamento per aziende a Rischio Medio

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i datori di lavoro che svolgono, all’interno della propria azienda appartenente ad una macrocategoria di rischio medio, l’importante ruolo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, che hanno già frequentato la formazione primaria per RSPP.
L’RSPP deve effettuare l’aggiornamento della formazione relativa al proprio ruolo ogni cinque anni.

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. È per questo motivo che il presente corso affronta concetti chiave quali il D. Lgs. 81/2008, le norme in materia penale e i rischi associati al luogo di lavoro.

CONTENUTI
Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il DUVRI; Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il Decreto Legislativo 231/01; Le fonti di rischio ed il rischio ergonomico; Agenti fisici; La comunicazione; La comunicazione e il conflitto; Segnaletica di Salute e Sicurezza sul Luogo di Lavoro; La gestione delle emergenze; Cenni di Primo Soccorso.

LinguaItaliano
Durata10 ore
Prezzo€100,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

R.S.P.P. Datore Di Lavoro - Aggiornamento per aziende a Rischio Alto

A CHI SI RIVOLGE
Tutti i datori di lavoro che svolgono, all’interno della propria azienda appartenente ad una macrocategoria di rischio alto, l’importante ruolo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, che hanno già
frequentato la formazione primaria per RSPP. L’RSPP deve effettuare l’aggiornamento della formazione relativa al proprio ruolo ogni cinque anni.

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. È per questo motivo che il presente corso affronta concetti chiave quali il D. Lgs. 81/2008, le norme in materia penale e i rischi associati al luogo di lavoro.

CONTENUTI
Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il DUVRI; Sistemi di Gestione e processi organizzativi - Il Decreto Legislativo 231/01; Le fonti di rischio ed il rischio ergonomico; Agenti fisici; La comunicazione; La comunicazione e il conflitto; Segnaletica di Salute e Sicurezza sul Luogo di Lavoro; La gestione delle emergenze; Cenni di Primo Soccorso; Protezione da atmosfere esplosive; Rischio Chimico e Cancerogeno.

LinguaItaliano
Durata14 ore
Prezzo€100,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Aggiornamento per Preposti - CSR 21.12.2011 (6 h)

A CHI SI RIVOLGE
Tutti coloro che in azienda vengono designati a svolgere il ruolo del preposto, vale a dire la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende all'attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa (art. 2 comma 1, lettera e, D. Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del preposto deve ricevere un adeguato aggiornamento. È per questo motivo che il presente corso affronta concetti chiave quali il D. Lgs. 81/2008, le norme in materia penale e i rischi associati al luogo di lavoro.

CONTENUTI
1. D.Lgs. 81/2008 - Testo Unico sulla Sicurezza e sue ss.mm.ii.
2. I Principi Comuni
3. I luoghi di lavoro
4. Segnaletica di salute e sicurezza sul luogo di lavoro
5. Agenti fisici
6. Rischio Stress-Lavoro Correlato
7. La gestione delle emergenze

TEST INTERMEDI
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008 e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni.
LinguaItaliano
Durata6 ore
Prezzo€85,00 + IVA

Compila con il tuo codice ATECO se vuoi ricevere l’attestato di frequenza.

Powered by ENDURANCE
© Copyright 2012-2017 by ISCOM Emilia Romagna. - Informativa cookie